Chi siamo

Intorno al 1834 nasceva ad opera di Salvatore Anselmo il Mulino San Giuseppe, oggi Antico Mulino Anselmo. Da allora cinque generazioni di mugnai hanno tramandato di padre in figlio una passione che non è mai venuta meno. 

La molitura a pietra è un’arte antica e segreta, che si apprende solo da chi la pratica. Ancora oggi Salvatore Anselmo utilizza le antiche macine in pietra modificate dal padre occupandosi della battitura, una delle attività più complesse che il mugnaio deve eseguire affinché il grano e qualunque altro cereale siano macinati “a regola d’arte”. 

Le grandi mole, dal peso di diversi quintali, devono essere battute periodicamente a mano, seguendo un antico metodo, per conservare la giusta ruvidità al centro e una maggiore levigatura verso l’esterno. La produzione e la commercializzazione sono invece curate dai figli di Salvatore, Guerino e Domenico, che pur custodendo gelosamente la tradizione, si sono aperti all’innovazione e alla sperimentazione. 

Un punto vendita creato proprio presso l’Antico Mulino dà vita a un sogno coltivato per decenni: vendere i prodotti del proprio lavoro anche all’utente finale. E qui, nello store, vengono commercializzate non solo le Farine del Mulino Anselmo, a marchio La Farineria, ma anche altri prodotti eno-gastronomici eccellenti, legati a progetti di filiera corta.

MISSION

Da cinque generazioni maciniamo a pietra farine naturali, tutte di qualità superiore, frutto della nostra antica arte molitoria e di un’accurata selezione della materia prima. Scegliamo, infatti, solo grani e cereali antichi, originari della nostra terra, coniugando la tradizione con processi produttivi moderni e sperimentando anche nuove tecniche di panificazione e nuove ricette. Perché mangiare sano è la chiave del benessere e della salute, oltre che un piacere per il corpo e per lo spirito.

VISION

Nel futuro che ci impegniamo a costruire, nutrirsi di cibo di qualità, buono, sano e sostenibile è un diritto per tutti.